Follow:

Come creare una mini-palette per il tuo guardaroba

I colori che scegli per i tuoi outfit e il modo in cui li abbini, insieme alle vestibilità e ai tessuti, rappresentano le caratteristiche più distintive del tuo Stile personale. Creare una mini-palette di colori per il tuo guardaroba ti permetterà di trovare la maniera giusta per utilizzare il colore in modo che possa esprimere coerentemente i tuoi gusti e il tuo Stile personale in maniera sia versatile che pratica.

Il primo passo nella creazione di una mini-palette è quello di prendere coscienza di quali colori ti piacciono e ti valorizzano. Ma supponiamo che tu abbia già riflettuto su questo concetto o che tu abbia fatto l’Analisi dell’armocromia personalizzata, per cui conosci perfettamente la tua palette ideale. Come decidere quali tra questi colori utilizzare come colori base, neutri e di accento e quali, invece, scartare completamente?

È molto probabile che i colori che ti piacciano siano già presenti in maniera dominante nei capi che compongono il tuo guardaroba. Tuttavia, è ugualmente probabile che in certi momenti dell’anno si preferisca indossare certi colori piuttosto che altri, ad esempio in primavera ed estate tendiamo ad indossare colori più chiari e luminosi, al contrario dell’autunno e dell’inverno. Per creare la tua mini-palette è fondamentale ragionare su questo aspetto, definendo il contesto stagionale e i tuoi gusti non generali, ma relativi a questo specifico contesto.

palette armocromia guardaroba armadio

Un altro aspetto su cui è fondamentale soffermarsi è scegliere una mini-palette che sia oltre che bella, soprattutto indossabile e funzionale. L’arancione e il giallo potrebbero essere due colori che ti piacciono moltissimo e che ti valorizzano, ma difficilmente una mini-palette creata solo in base alle loro sfumature può essere considerata funzionale e applicabile con successo ad un guardaroba. Saranno invece tonalità perfette per un tocco vivace e acceso qua e là nel tuo outfit.

Per ogni colore che desideri inserire nella tua mini-palette, chiediti: voglio davvero indossare questa tonalità e, in caso affermativo, in quali dosi? Per aiutarti a rispondere prova ad immaginarli all’interno del tuo guardaroba applicati ai vari capi d’abbigliamento e suddividili in:

TONI BASE: ossia i colori dei pezzi chiave nei tuoi outfit che saranno, quindi, spesso ricorrenti nei tuoi look.

TONI NEUTRI: colori neutri da abbinare ai tuoi toni base e quindi ai pezzi chiave del tuo guardaroba.

TONI ACCENTO: colori da utilizzare in maniera dosata per ravvivare i tuoi look.

palette armocromia guardaroba armadio

A questo punto, forse, potresti pensare che utilizzare una mini-palette composta di sole 8 tonalità potrebbe annoiarti e rendere i tuoi outfit ripetitivi. Al contrario, garantendo un giusto bilanciamento tra le varie tonalità, riuscirai a variare ampiamente e al contempo non perdere di vista il tuo Stile e ciò che vuoi comunicare. Logicamente ogni persona attribuirà al termine varietà una sua definizione personale, basata sulle proprie esigenze.

Se sei consapevole di aver bisogno di tanta varietà nel tuo guardaroba, assicurati di scegliere una gamma di tonalità diverse (ma sempre in armonia tra loro) per i tuoi toni accento, spaziando tra tonalità chiare, medie e profonde a seconda di quale contrasto è più adatto a valorizzare i tuoi toni naturali.

Se invece il pensiero di vestire più o meno allo stesso modo non ti dispiace, scegli per i tuoi toni accento colori simili che differiscono solo per croma, come ad esempio un bordeaux e un rosso.

palette armocromia guardaroba armadio

Se il tuo obiettivo finale è avere un guardaroba che sia il più possibile versatile, i singoli colori nella tua mini-palette dovrebbero essere il più possibile abbinabili tra loro, per massimizzare il numero di outfit che puoi costruire. Per fare in modo che i tuoi toni siano bilanciati e si possano mixare con facilità cerca di soddisfare questi criteri:

– ogni tono neutro dove abbinarsi con tutti gli altri toni della mini palette;

– ogni tono accento deve abbinarsi con ogni tono neutro e almeno con due dei toni base, un plus nel caso in cui i toni accento si abbinino tra di loro;

– ogni tono base deve abbinarsi con tutti i toni neutri, gli altri toni base e almeno due tra i toni accento.

palette armocromia guardaroba armadio

Indipendentemente dai colori scelti, alla fine ricontrolla sempre che la tua mini palette sia complessivamente coerente e armonica.

E ricorda: le mini-palette non hanno lo scopo di limitarti, ma ti aiutano a costruire un guardaroba in armonia con il tuo Stile personale. Usare la tua mini-palette ti permetterà di avere una guida per aiutarti a costruire look più curati e assicurarti che tutti i capi nuovi che andrai ad introdurre si adattino al carattere generale del tuo Stile.


Per ultimo ti lascio ben 16 esempi di mini-palette già strutturate e suddivise per Stagioni cromatiche, che potrai utilizzare come spunto per costruire la tua!

Mini-palette per Stagioni cromatiche Primavera
palette primavera armocromia guardaroba armadio
Mini-palette per Stagioni cromatiche Estate
palette estate armocromia guardaroba armadio
Mini-palette per Stagioni cromatiche Autunno
palette autunno armocromia guardaroba armadio
Mini-palette per Stagioni cromatiche Inverno
palette inverno armocromia guardaroba armadio
Share on
Previous Post Next Post

No Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.