Follow:

Come aggiornare il guardaroba

aggiornare guardaroba nuova stagione

L’arrivo di una nuova stagione prevede un’azione intrinseca strettamente legata alla sua essenza: con l’arrivo dell’estate, il riposo rigenerante; con l’autunno, la pianificazione per un nuovo anno; all’arrivo dell’inverno l’attenzione al self-care; con la primavera la pulizia e l’ordine.

Quindi, quale miglior occasione se non la primavera ormai alle porte, per parlarti di come aggiornare il tuo guardaroba in vista di una nuova stagione?

È del tutto normale, infatti, che con il passare dalla stagione fredda a quella calda (e viceversa) la nostra idea di Stile personale si modifichi leggermente, includendo alcuni capi che esprimono un carattere differente da quello dello Stile, e più strettamente legato a quello della stagione in corso.

Gli aggiornamenti stagionali del guardaroba implicano un mix di rinnovamento e manutenzione: potrai rinnovare determinati aspetti del tuo Stile personale, aggiungere nuovi elementi e trovare modi diversi di interpretarne altri; oppure, semplicemente, mantenere quegli aspetti di cui sei soddisfatto ma occuparti di sostituire i capi usurati e riparare quelli danneggiati. Alcuni guardaroba hanno più bisogno di manutenzione all’inizio di una nuova stagione, mentre altri devono principalmente rinnovarsi. Il rapporto ideale tra i due dipende da quanto definito e stabile sia il tuo Stile personale al momento.

Non esiste, quindi, una formula per aggiornare il guardaroba che calzi per tutti. Per questo, nei paragrafi successivi analizzeremo tre diverse tipologie con diverse percentuali di rinnovamento e manutenzione, tra cui potrai trovare quello più vicino alle tue esigenze da applicare al tuo guardaroba.


Aggiornamento Mini

25% rinnovamento | 75% manutenzione

L’Aggiornamento Mini è la scelta giusta se possiedi già uno Stile personale ben definito che è rimasto relativamente stabile nell’arco dell’ultimo anno. Ma, soprattutto, è la scelta ideale per te se non vedi l’ora di indossare di nuovamente i capi che avevi accuratamente conservato per questa stagione!

STEP 1: il cambio stagionale

Prima di cominciare assicurati di avere il letto sgombro: ti sarà molto comodo come base d’appoggio! Prendi i capi che avevi riposto nelle scatole o nelle aree del tuo guardaroba adibite al fuori stagione. Libera il tuo guardaroba dai capi puliti che non andrai più ad indossare in questa stagione e riponili accuratamente al posto dei precedenti. Approfitta di questo vuoto momentaneo del tuo guardaroba per dare una bella pulita approfondita a tutti gli spazi e cassetti, e di seguito riposiziona al suo interno i capi per la nuova stagione.

Durante questo step ricorda di eseguire un mini decluttering sia per i capi che riponi nel guardaroba che per quelli fuori stagione da riporre nelle scatole: tieni solo i capi necessari, che ami e indossi abitualmente e che non presentino segni di usura che non si possano riparare.

STEP 2: manutenzione dei capi

Anche se sei stata molto attenta a dare ai tuoi capi la cura adeguata, piccoli buchi, cuciture allentate e cerniere rotte sono imprevisti frequenti che non rappresentano un grosso problema. Durante lo step precedente ricorda di valutare ogni capo e, nel caso, decidere se puoi gestire da sola le riparazioni o se dovrai cercare una sartoria a cui affidare i tuoi capi da riparare. 

STEP 3: pianifica gli acquisti

Poiché il tuo Stile personale è già ben definito e stabile, l’inizio di una nuova stagione può essere un’ottimo momento per pensare di fare qualche acquisto oculato. C’è un capo che “corteggi” da mesi, che si adatta perfettamente al tuo stile di vita e al tuo Stile personale e che sarebbe perfettamente versatile nel tuo guardaroba? In alternativa, puoi pensare di intervenire sul migliorare la qualità del tuo guardaroba, sostituendo uno o più dei tuoi capi che indossi spesso, con versioni simili di più alta qualità.

Anche se il tuo guardaroba è completo da un punto di vista estetico e funzionale, potresti comunque voler aggiungere alcuni capi nuovi alla tua selezione all’inizio della nuova stagione, magari che seguano i trend del momento. Pianifica subito eventuali nuove aggiunte, tenendo conto del tuo budget e del tuo Stile personale. Sentiti libera di estendere il tuo concetto di Stile, ma tieni sempre a mente la sua essenza!


Aggiornamento Regular

Rinnovamento 50% | Manutenzione 50%

Attualmente stai definendo il tuo Stile e hai già le idee chiare su alcuni aspetti del tuo guardaroba, ma sei confusa su altri. Questo aggiornamento stagionale è l’ideale per rafforzare ulteriormente la struttura del tuo guardaroba e adattarlo al tuo Stile personale.

STEP 1: ripeti il decluttering

Se ti stai impegnando attualmente per costruire il tuo Stile personale e un guardaroba che lo rispecchi, probabilmente hai già portato a termine un grosso decluttering, liberandoti della maggioranza di vestiti e accessori che non erano adatti alle tue esigenze ed occupavano spazio prezioso nel tuo guardaroba. Ma proprio perché il tuo Stile personale è ancora in fase di definizione, in questo periodo i tuoi principi di Stile potrebbero essere ulteriormente cambiati: quindi, prima di passare alla fase di aggiornamento vera e propria, è importante ripetere il decluttering e selezionare tutto ciò che non rappresenta il tuo attuale Stile per i prossimi mesi

Al termine del decluttering dividi i capi in stagione, che andrai a riporre nel guardaroba, da quelli ormai fuori stagione, che andranno accuratamente riposti negli spazi appositi.

STEP 2: crea la mood board

Definisci al meglio la tua idea di Stile per la stagione costruendo una mood board (come questa che ho creato nel mio profilo Pinterest, ad esempio) ossia una bacheca che comprenda il carattere generale del tuo guardaroba per la stagione, senza tralasciare la palette di colori, le fantasie e i materiali di cui saranno composti i capi. 

STEP 3: pianifica il guardaroba

Scrivi un elenco dei capi che, dopo il decluttering, hai re-inserito nel guardaroba ed aggiungi di seguito tutti quelli di cui avresti bisogno ma che al momento non possiedi. Quali caratteristiche dovranno rispettare per essere perfetti per te? Di che colore, materiale, budget? Appunta tutte queste informazioni e aggiungi anche la priorità d’acquisto, se il prima possibile o in futuro con calma, in base al loro ruolo (logicamente ha più senso acquistare per primi i capi chiave o basic, e solo successivamente quelli da utilizzare occasionalmente).


Aggiornamento Maxi

75% rinnovamento | 25% manutenzione

Il tuo guardaroba al momento contiene pochissimi capi adatti alle tue esigenze, e per la stagione a venire non hai letteralmente niente da indossare che si adatti davvero al tuo Stile personale. L’Aggiornamento Maxi è l’ideale per te che solo di recente hai iniziato a curare il tuo guardaroba o che hai deciso di fare un cambio look in cui il tuo Stile personale è stato totalmente stravolto.

STEP 1: decluttering

Se la maggior parte dei tuoi vestiti non è all’altezza dei tuoi gusti e delle tue esigenze, il tuo primo e più importante step da affrontare è quello di fare una selezione accurata del guardaroba, per eliminare ogni singolo capo inadatto. Aspettati di trascorrere almeno un pomeriggio (o più, a seconda di quanti capi possiedi) ad esaminare tutti i tuoi vestiti organizzandoli in gruppi (tieni, getta via, regala, vendi, ecc…). Leggi questo articolo per una guida dettagliata.

STEP 2: raccogli le ispirazioni

Solo dopo aver fatto ordine nel tuo guardaroba, potrai iniziare a pensare a come riempirlo nuovamente! Comincia dal raccogliere ispirazioni per definire il tuo Stile personale nella stagione a venire. In altre parole, per ora ignora gli elementi astratti e i capi relativi ad altre stagioni e sfoglia Pinterest, riviste e blog con la chiara intenzione di trovare capi specifici e outfit che vorresti indossare in questa stagione. Raccogli queste ispirazioni in una mood board (come questa che ho creato nel mio profilo Pinterest, ad esempio) che riassuma il carattere generale del tuo Stile.

STEP 3: sperimenta

Non sempre ciò che ci piace su carta (o addosso ad altre persone) ci piace anche nel momento in cui siamo noi ad indossarlo. Specialmente se parliamo di colori che effettivamente ci piacciono ma che non adatti per la nostra Stagione cromatica o di modelli che effettivamente ci piacciono ma non adatti a valorizzare la nostra Forma del corpo. Per questo, quando non si è molto rodate ed esperte, un’altra fase fondamentale è quella della sperimentazione: con la tua mood board passa un pomeriggio per negozi a provare e riprovare capi e abbinamenti che avevi selezionato. Questo passaggio pratico ti aiuterà a mettere maggiormente a fuoco il tuo Stile personale, ridimensionando per certi aspetti e ampliandolo in altri.

STEP 4: crea la shopping list

Con le idee ben chiare sulle tue esigenze e il tuo Stile per la stagione, compila una shopping list inserendo tutti i capi che avrai bisogno di integrare nel tuo guardaroba per renderlo completo. Quali caratteristiche dovranno rispettare per essere perfetti per te? Di che colore, materiale, budget? Appunta tutte queste informazioni e aggiungi anche la priorità d’acquisto, se il prima possibile o in futuro con calma, in base al loro ruolo (logicamente ha più senso acquistare per primi i capi chiave o basic, e solo successivamente quelli da utilizzare occasionalmente).

STEP 5: pianifica gli outfit

Per prendere confidenza con il nuovo guardaroba, una volta che l’aggiornamento sarà completato, ritagliati un pomeriggio per provare a creare un tot di outfit completi in linea con il tuo Stile, pronti da indossare. Se ti va, puoi farlo diventare un appuntamento settimanale e pianificare con precisione in che giorno indosserai un determinato outfit anche a seconda degli impegni da svolgere; oppure pianificarli solo per la comodità di averli pronti per quando sarai di fretta.


Io comincerò proprio nei prossimi giorni con l’Aggiornamento Mini e la costruzione della capsula per la primavera, e tu?

Come qualsiasi altro aspetto che riguardi la nostra immagine, conoscere qual è la nostra Forma del corpo e del viso o la nostra Stagione cromatica e definire il nostro Stile personale, ci rende tutto il procedimento molto più semplice e personalizzato. Possiamo farlo insieme: scopri le consulenze e prenota la più adatta alle tue esigenze!

Share on
Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.