Follow:

Come aumentare la tua sicurezza

sicurezza autostima

Conoscere quali colori, capi e tessuti ci valorizzano; trovare e seguire il nostro Stile personale e distintivo; avere un guardaroba funzionale ed organizzato. Sono tutte cose fondamentali, di cui ti parlo da anni sul blog in maniera generica e, nel personale e nel dettaglio, nelle consulenze 1:1. Ma tutto questo è solo una faccia della medaglia. L’altra faccia è passare dalla teoria alla pratica.

Capiamoci: il cambiamento, per far sì che sia ben assorbito e duraturo nel tempo, deve essere lento e graduale.Ma, allora, cosa ti spinge a scrivere questo articolo? Va tutto bene così, Gemma!” No, invece: mi spingono i messaggi e le email in cui trapela che il motivo per cui ancora non hai indossato quella bellissima gonna perfetta per te (e sostituisci gonna con qualsiasi capo fuori dalla tua comfort zone), è perché hai paura.

No, non è che stai riflettendo se ti piace o meno. Tu sai che ti piace. La indossi e volteggi davanti allo specchio, riesci a vedere quanto ti sta bene, quanto ti fa sentire te stessa. Però, hai paura di indossarla fuori casa. Hai paura che ti guardino e ti giudichino perché hai deciso di appendere la tuta nera al chiodo e hai scelto di risplendere in un bellissimo outfit, perfetto per te. E pensi che, forse, tu non te lo meriti ancora questo cambiamento: il tuo corpo è più adatto alla tuta nera, non si merita di risplendere.

So che non hai bisogno che io ti dica che non è vero: lo sai anche tu che non è così, che sei troppo dura ed intransigente con te stessa. Come uscire da questo vortice di emozioni negative? L’unica soluzione è cercare di lavorare il più possibile e con costanza sulla nostra sicurezza e fiducia in noi stesse, anche detta self confidence. Sì, perché hai bisogno di lei per esprimere te stessa, il tuo stile personale e divertirti con la moda senza le mille paranoie.

Immaginati la self confidence come un muscolo: con l’esercizio puoi allenarla, facendola passare da un muscolino rinsecchito ad un muscolo forte, reattivo e in grado di sorreggere tutto l’apparato scheletrico e accompagnare i suoi movimenti.

Tutto bello, tutto interessante, vero? Ma come metterlo in pratica?

Eccoti i suggerimenti più semplici ed efficaci che puoi cominciare a mettere in pratica immediatamente:

1 | Smetti di aspettare

Il primo passo, imprescindibile: che si tratti di un obiettivo mentale, familiare, lavorativo o fisico, non importa. Ciò che importa è che nel frattempo non puoi cliccare sul tasto pausa e fermare la tua vita in attesa di raggiungerlo. Vuoi davvero continuare a perdere tempo, ad aspettare un giorno x, che chissà mai quando arriverà? Già da oggi puoi fare, indossare o dire quella cosa che desideri ma pensi che al momento non sia alla tua portata. È tutto alla tua portata, se solo ti dessi la possibilità!

Non permettere che la società, i social e i media, influiscano sulla tua vita. Non hai bisogno di raggiungere un ideale di perfezione (che in quanto ideale è irreale e irrangiungibile) per valorizzarti ed indossare ciò che ti piace.

2 | Sviluppa il TUO Stile

Utilizza le icone fashion come fonte d’ispirazione ma non cercare di seguire per filo e per segno il loro stile, cercando di emularlo. Ogni vita ha le sue caratteristiche e necessità differenti l’una dall’altra, per questo hai bisogno di sviluppare uno Stile che sia personale, unico e su misura per i tuoi gusti e le tue esigenze. Inoltre, paragonarsi a qualcun altro non è mai una buona idea – ne approfondiremo il perché in un articolo apposito – ed è ancora peggio se la donna a cui ti paragoni è una celebrità, con a disposizione un intero team di professionisti che lavorano alla sua immagine e al suo look. Se hai bisogno di aiuto per trovare il tuo Stile unico e distintivo clicca qui!

3 | Sbarazzati dei vestiti che ti fanno stare male

Come dice la celeberrima Marie Kondo, i tuoi vestiti – e tutto ciò che possiedi – devono donarti gioia. Ecco, se il tuo armadio ti fa sentire male ogni volta che lo apri, è tempo di fare qualcosa al riguardo: comincia da un bel decluttering (trovi cliccando qui tutte le istruzioni necessarie) per liberarti dai capi vecchi e usurati, scomodi, troppo stretti, o che indossi come una coperta di Linus per coprirti e farti sentire al sicuro dai giudizi. Sii spietata! E dopodiché ricostruisci un guardaroba funzionale, valorizzante che rispecchi il tuo Stile. Hai bisogno d’aiuto? Guarda qui!

4 | Presta attenzione alle parole che rivolgi nei tuoi confronti

Presta attenzione a cosa pensi o dici di te stessa durante il giorno. Parli di te con rispetto e compassione, come faresti di una persona cara? Oppure parli di te in maniera negativa e denigrante? Nota quali frasi negative ripeti nella tua mente o dici a voce alta, e allenati a sostituirle con delle parole positive, amorevoli e rispettose.

5 | Espandi la tua comfort zone

Ritorniamo all’inizio: è molto probabile che quella paura che provi nell’indossare qualcosa che ti mette in risalto, sia dovuta a quelle stupide “regole” utili solo a farci sentire inadeguate, che noi abbiamo interiorizzato e continuiamo ad auto-imporci: se sei curvy devi coprirti, indossare abiti larghi, le gambe non le scoprire, i pantaloni skinny solo solo se sei magrissima, le fantasie no, i leggings no, eccetera. Automaticamente ci precludiamo certi modelli, non prendiamo minimamente in considerazione di poterli indossare.

Ma prova a chiudere gli occhi e immagina: se oggi avessi totale sicurezza in te stessa, cosa indosseresti? Proprio quelli sono i capi a cui devi puntare per espandere la tua self confidence e comfort zone! Fallo passo per passo, abbina quel capo che non indosseresti mai, a quelli che indossi abitualmente, per poi aggiungere sempre qualcosa di più audace e vistoso, che ti piace ma mai avresti pensato di indossare! In poco tempo, neppure te ne renderai conto, riuscirai ad indossare qualsiasi capo ti piaccia, indipendentemente da quanto ti faccia risplendere.

Come aumentare la tua sicurezza
Illustrazione di Agathe Sorlet

Share on
Previous Post Next Post

No Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.