Follow:

L’outfit casual in autunno

Quando ho da fare fuori casa (spesa, commissioni varie ed eventuali da sbrigare, e chi più ne ha più ne metta) devo stare comoda, per forza. Perchè quanto è vero che per certe serate o giornate particolari mi piace essere elegante, vestita e sistemata tutta per benino, allo stesso modo, quando mi devo sbrigare devo poterlo fare, e sui tacchi, con la gonna, l’abito fasciante, il top scollato o simili, non ci riesco proprio.

Da qui nasce il mio amore per l’abbigliamento casual, modo di vestire informale che enfatizza il comfort e l’espressività personale rispetto alla presentabilità e all’uniformità, che quindi non fa il verso e non c’entra nulla con l’apparire sciatte e poco curate. 

In autunno, trattandosi di una mezza stagione, è per tutti più complicato azzeccare il modo giusto di vestirsi per fare in modo di non avere freddo o caldo rispetto al meteo, che è davvero tanto variabile anche da un’ora all’altra.

Il consiglio di sempre è vestirsi a cipolla: canottiera; maglietta oppure camicia con manica 3/4 o lunga, a seconda di quanto siamo freddolose (e di quanto fa freddo); cardigan o golfino più o meno pesante e, se ancora si sente freddo, un tranch (impermeabile, utile se piove) o una sciarpona che fa da scialle o, ancora, un poncho. Nella parte inferiore: jeans o pantaloni, con collant o leggings più o meno spessi sotto, da togliere nel primo bagno disponibile non appena farà abbastanza caldo; nel caso di abiti o gonne possiamo mettere due collant sovrapposti, in modo che se poi ci sentiremo caldo potremo sfilarne uno appena possibile. Ai piedi (anche a seconda della temperatura e della pioggia): ballerine, scarponcini, stivaletti o sneackers.

Io ho sempre diviso in due grandi gruppi i look casual femminili: quelli che tendono più allo sportivo e quelli che al contrario sono più bon ton. Vi propongo, quindi, un outfit per ognuna delle due categorie, con capi che si trovano facilmente nei negozi e negli store online in questa stagione (ma nel caso abbiate difficoltà a reperirli sarò a vostra disposizione).

Outfit casual sportivo

out-sport

cardigan e body Bonprix; jeans  e borsa ASOS; scarpe Lacoste

Outfit casual bon ton

out-bon

cardigan YOURS; vestito, collant e borsa ASOS; scarpe KIOMI

 

 

 

Share on
Previous Post Next Post

Potrebbe piacerti anche

11 Comments

  • Reply aportatadidonna

    Adoro quel cappotto!

    ottobre 26, 2016 at 1:38 pm
  • Reply Alessandra

    Sono giorni che gironzolo tra Asos e Bonprix, ma queste combo mi erano proprio sfuggite! Grazie per i suggerimenti, sono proprio adatti a me. Nella parte iniziale hai centrato il punto: è una vita che mi sento dire che sono “sciatta” nel vestire, solo perché ai tacchi preferisco un paio di sneaker (ovviamente dipende dalle situazioni). Ora che ti seguo anche qui non mi sfuggirà più neanche un post 😀

    ottobre 22, 2016 at 9:32 am
  • Reply time2lifestyle

    Anch’io adoro lo stile casual è comodo. Basta un accessorio particolare o una giacca speciale e si trasforma subito in casual chic.
    Grazie per seguire il mio blog ed avermi dato il modo per scoprire il tuo.
    Buona giornata Tiziana

    ottobre 18, 2016 at 10:58 am
  • Reply Dama Con il Cappello

    Ciao! La scorsa settimana ho fatto questo tag, però sono stata male e non sono riuscita ad avvisarti, è qui se ti fa piacere https://raccontidalpassato.wordpress.com/2016/10/11/music-beaty-tag/

    ottobre 15, 2016 at 7:02 pm
  • Leave a Reply