Follow:

I 10 colori Pantone per la Primavera-Estate 2016

Come vi avevo già anticipato nell’articolo Vintage primaverile, i toni cromatici di tendenza per la stagione primaverile sono allo stesso tempo tenui e decisi, chic e ricercati. Tra tutti spicca il rosa quarzo, dichiarato come il colore 2016 per eccellenza. Ma chi decreta i colori top della moda?

E’ Pantone, la nota azienda grafica USA, che ogni anno stila la lista delle 10 top cromie nel settore della moda. E’ così che la stagione calda 2016 sarà caratterizzata da tinte intense e nuances più bon ton. Vediamole in dettaglio:

  • Rose Quartz. Il già citato rosa quarzo, eletto colore dell’anno 2016, è una tinta molto femminile che esprime un senso di delicatezza e compostezza. Si tratta di una sfumatura molto fredda di rosa, che dona bene sia alle carnagione chiare che alle scure. Abbinato a colori neutri, come grigio (specialmente grigio chiaro), bianco e toni nude, crea un look bon ton e sofisticato; abbinato al nero crea un look dinamico ed audace.
  • Peach Echo. Un color pesca solare e pieno di energia, sfumatura molto particolare dell’arancione che tocca alcune note del rosa, da abbinare ai classici nero, bianco, denim, oppure insieme al giallo o ai toni aranciati simili.
  • Serenity. Un azzurro che ispira serenità, come ricorda il suo nome. Una sfumatura chiara e ariosa che ricorda il cielo estivo. E’ una nuance che può assumere un tono molto formale se non smorzata con altri colori. Per indossarla con spensieratezza senza risultare eccessivamente elegante, gli abbinamenti migliori sono con il giallo, il blu scuro e il rosa pesca.
  • Snorkel Blue. Un blu navy elettrico, deciso ed intenso, che ricorda i fondali marini profondi. Perfetto abbinato ai colori più neutri come il grigio e il bianco, o con altri più vivaci come il giallo paglierino o limone e il rosso rubino. Acquista ancora più luminosità se abbinato ai toni dell’argento e dell’oro; diviene più chic e raffinato se abbinato al nero.
  • Buttercup. Letteralmente “ranuncolo”, si tratta di un elegante giallo senape, che si ispira all’Africa. Questa sfumatura è molto calda e piena, e si coordina bene con altre più intense. Abbinato alle cromie più chiare, come bianco, arancione, rosa, verde e turchese, crea un look fresco e vitaminico. Più serioso e formale, se accostato a quelle più scure, come nero, blu navy, viola, prugna.
  • Limpet Shell. Una nuance tra il celeste e il verde acqua, che ricorda le sfumature del mare cristallino. Un tono chiaro, pulito, fresco. Si abbina in modo soft con il bianco e il nero, mentre risulta più brioso se accostato al rosso corallo e al giallo chiaro, specialmente nei tessuti fantasia. In particolare con i toni rossi crea un contrasto di ispirazione orientale ed etnico. Risalta in maniera particolare con l’argento.
  • Lilac Grey. Un’elegante sfumatura delicata ed esotica creata dalla femminilità del lilla e dall’autorevolezza del grigio. E’ uno dei due colori neutri della palette, e come tutti i neutri si abbina perfettamente con tantissimi colori, tra tutti il viola e il grigio avendo caratteristiche di entrambi. Si abbina benissimo anche con i classici bianco e nero, e con colori forti come il giallo, il fucsia, il rosso corallo e l’arancio, creando un contrasto che mette in evidenza queste tonalità.
  • Fiesta. Una bella variante intensa del rosso scarlatto vivo e brillante, che ricorda i paesi ispanici. Un tono forte, caldo, vivido, che incoraggia ad osare ed offre un netto contrasto con la natura più morbida e delicata delle nuances di questa primavera-estate. Classico abbinato al grigio e al nero; fresco e primaverile abbinato al blu navy, al panna, al crema, al cipria e al tortora.
  • Iced coffee. L’altra tonalità neutra della palette, è un vero è proprio passepartout. Ispirato ai toni del caffè ghiacciato, è una sfumatura di nude, morbida e fine. Indossato farà risaltare meravigliosamente la tintarella estiva senza creare contrasti evidenti. Si può abbinare innanzitutto al bianco, al panna, all’avorio e al beige per ottenere un look chic e sofisticato; risalta se abbinato al giallo buttercup o all’arancio.
  • Green Flash. Un verde brillante che ricorda le tonalità delle foreste tropicali all’equatore. Fantastico abbinato al denim, ma anche ai toni del bianco, del giallo e dell’azzurro.

Share on
Previous Post Next Post

Potrebbe piacerti anche

No Comments

Leave a Reply